• Fiorettisti2013
  • NandoBronzo2013
  • GPGRimini2013
  • Nandoecoppe
  • Adulti

Titoli Regionali U14: alla Pol. Scherma Bergamo 3 Ori, 2 Argenti e 1 Bronzo

Sono stati assegnati e celebrati a Legnano, durante la gara di Coppa del Mondo di spada Femminile, i Titoli di Campioni Regionali per le categorie under 14 alle tre armi.
Per la Scherma Bergamo che pratica solo il fioretto e la spada, un grande trionfo con 3 Ori, 2 Argenti e 1 Bronzo, la seconda potenza lombarda per società dopo la Comense Scherma (3 Ori, 2 Argenti e 2 Bronzi).
I Titoli sono assegnati in base alla somma dei due punteggi migliori, ricavati dalle 3 prove regionali disputate a Manerba del Garda, Varese e Brescia; la classifica finale ha decretato Campioni Regionali Claudia Accardi nella spada Bambine (10 anni) leader indiscussa con 3 vittorie, Massimo Mari  nei Maschietti di spada (10 anni) e Gianluca Corsini nella categoria Ragazzi di fioretto (12 anni), che bissa il successo già ottenuto nella stagione 2013/14.
Sono Vice Campioni Regionali Alessandro Lodetti nella spada Allievi (13 anni) che ha avuto il merito di crescere agonisticamente nella categoria più difficile degli under 14, e Ilaria Zanchi che con rammarico ha visto sfumare il sogno di una tripletta d’Oro dopo i titoli conquistati nelle due stagioni precedenti.
Medaglia di Bronzo per Marco Locatelli nei Maschietti di spada (10 anni), per lui come per Mari ed Accardi un plauso per aver ottenuto questi risultati al primo anno di attività agonistica, conquistando sempre il podio in tutte le gare effettuate!
La Società del Presidente Nando Cappelli dunque non smette di crescere portando in alto il  nome della città di Bergamo e dei suoi atleti. “Il merito di questi fiorenti risultati – commenta Cappelli – è da attribuire ad uno staff tecnico all’altezza, gestito dal Maestro Francesco Calabrese insieme a Nicola Viscardi, Marco Fumoso, Greta Macella, Veronica Galli e Marco Kummer. Ma i complimenti più vivi vanno ai nostri atleti ed alle loro famiglie e non intendo solo quelli che hanno vinto oggi, ma soprattutto a tutti i  loro compagni di sala scherma, che si sono impegnati per  l’intera stagione consentendo anche ai sopracitati di poter vincere!!”

Sul fronte delle competizioni agonistiche, il fine settimana trascorso non aveva gare ufficiali, così due nostri atleti Mario Villa e Veronica Galli hanno deciso di partecipare alla Maratona Berica di spada organizzata a Vicenza. Questa gara dalla formula particolare in cui tutti gli avversari partecipano in un grande girone all’italiana, tutti contro tutti in due giorni di gare consecutive, ha visto i nostri portacolori ottenere brillantemente la 5^ posizione per Villa e la 6^ per Galli.

 

 

 

 

 

 

 

Bene Gazzaniga agli Italiani Cadetti, bravi i piccoli a Busto Arsizio

La scherma italiana di alto livello ha fatto tappa in Sicilia dove alle pendici dell'Etna ed esattamente ad Acireale (Ct), sono stati organizzati i Campionati Italiani Cadetti e Giovani.

 

Questa rassegna dedicata ai migliori 42 atleti delle categorie unger 20 ha visto la partecipazione di Giacomo Gazzaniga nei Cadetti di spada (U 17). L'atleta orobico ha ben difeso i colori societari concludendo la difficile fase a gironi al 3º posto; dopo aver sconfitto il trevigiano Guerra ai 32esimi si arrende nell'incontro valido per gli ottavi di finale dall'idolo è padrone di casa Sergio Manzoni del Club Scherma Acireale. L'assalto dal forte pathos ha visto la vittoria dell'atleta siculo all'ultima stoccata per 15-14, spezzando le velleità di vittoria di Gazzaniga che deve accontentarsi di un ottimo 9º posto nella classifica generale.

 

Contemporaneamente a Busto Arsizio si svolgeva la gara amichevole a squadre under 14 e individuale per i trofeo minions di spada e prime lame di fioretto. A Trionfare nei minions di spada dominando la prova è stato Marco Locatelli nella categoria maschietti (10 anni), mentre nelle prime lame (9 anni) ottimo 3º posto per Alessandro Bolis e 5º per Federico Bonin. Un plauso va anche a tutti gli altri partecipanti: Filippo Velonà, Lorenzo Velonà, Simone Vigone, Erik Moioli e Mattia Belcastro.

Nella categoria prime lame di fioretto buon 6° posto per Pietro Redondi, sconfitto ai quarti  dal vincitore della prova Lorenzo Bonardi con il punteggio di 6 stoccate a 5, nella stessa prova si classificano al 9° posto Mattia Licini e al 18° Michele Curnis.

Nella competizione a squadre brilla il 2° posto di Alessandro Lodetti nella categoria ragazzi/allievi di spada (12-13 anni), per lui un podio conquistato con merito insieme ai compagni di società diverse: Lunghi di Legnano, Casillo e Tarquini di Milano. Si arrende invece ai quarti di finale classificandosi al 6° posto, la squadra della Scherma Bergamo di fioretto maschietti/giovanissimi (10/11 anni) con Francesco Belcastro, Tommaso Romano, Tommaso Viola e Riccardo Zorloni.

 

 

ORO e Argento per Cappelli agli Europei Master

Dai 25esimi Campionati Europei a squadre Master di Medway (Inghilterra), Ferdinando Cappelli regala all'Italia e a Bergamo una splendida medaglia d’Oro e una d’Argento nei Grand Veterans. 

Il nostro illustre Presidente (79 anni il prossimo mese) idolatrato e premiato dall’organizzazione per la sua 25^ partecipazione ad altrettanti campionati fin qui organizzati, torna a casa dalla competizione continentale con una medaglia in più al collo! Infatti Cappelli convocato solo per la Sciabola nel quale ha vinto l’Oro contro la Germania insieme ai compagni Antinoro, Carmina, Filippi e Paroli, ha dovuto sostituire nella squadra di  Fioretto l’assente Abati conquistando insieme ad Accorsi, Filippi, Galvan e Paroli una medaglia d’Argento che lascia l’amaro in bocca per la sconfitta per 5 incontri a 4 contro i padroni di casa della Gran Bretagna. Un risultato quello del grande Nando che si va a sommare agli innumerevoli già conquistati, figli di anni di passione e amore per questo sport che stanno diventando anche la ricetta base per gli atleti di domani della Scherma Bergamo.

La società non é stata impegna solo in Gran Bretagna, in questo fine settimana trascorso i nostri atleti gareggiavano su più fronti: ad Ancona, Monza e Valle Lomellina (PV).

 

Ad Ancona si è disputata la Coppa Italia Assoluti (over 14) in cui c’erano in palio gli ultimi 16 pass per la qualificazione ai Campionati Italiani di Roma (a cui accedono solo i migliori 42 atleti). L’impresa di raggiungere i 16esimi di finale è stata sfiorata da Giacomo Gazzaniga che su 435 atleti si classifica al 24° posto sconfitto da Luca Diliberto di Torino per 8 stoccate a 4. Per l’appena diciassettenne atleta bergamasco un risultato da incorniciare che lascia ben sperare per il prossimo anno agonistico. Al femminile il miglior risultato è di Laura Rubbuano con il 98º posto.

 

A Valle Lomellina (Pv) si è disputato l’8° Trofeo Airone Spadaccino, gara a coppie dello stesso sesso riservata alla spada. Quattro le coppie formate da atleti della Scherma Bergamo di cui ben 3 hanno raggiunto la vittoria finale!!! A salire sul gradino più alto del podio aggiudicandosi il trionfo nella propria categoria sono stati: Susanna Massa e Claudia Accardi nelle Bambine (10 anni), Marco Locatelli e Niccolò Gionfriddo nei Maschietti (10 anni) ed infine Lea Carminati e Maria Clotilde Adosini.

Si arrende ai quarti di finale classificandosi al 5º posto la coppia formata da Ilaria Zanchi e Alice Valsecchi nella categoria Ragazze/Allieve (12-13 anni), stesso risultato per la coppia assoluta (over 14) formata da Giuseppe Di Bernardo (Bergamo) e Domenico Papalia (Piccolo Teatro Milano).

Spostandoci a Monza, presso il Pala Brianza Scherma, si è conclusa la terza ed ultima tappa del torneo ad inviti di spada a squadre categoria cadetti (U 17), la formazione Scherma Bergamo 1 si aggiudica la vittoria con Roberto Pizza, Riccardo Di Bernardo e Giacomo Gazzaniga sulla società di Vercelli, conquistando così anche il trofeo finale grazie alla somma dei risultati nei tornei precedenti (1ª e 2ª)!!

Le soddisfazioni per la società giungono anche dal meritato 3º posto della squadra Scherma Bergamo 2 con Mario Villa, Alessandro Lodetti e Marco Moretti!!!

 

Complimenti a tutti i nostri bravissimi atleti per questi importantissimi risultati!!!

 

I risultati di Ancona:

Spada Femminile: 98^ Laura Rubbuano, 170^ Valentina Tosi;

Spada Maschile: 24° Giacomo Gazzaniga, 124° Gian Marco Fumagalli, 301° Andrea Rota, 309° Riccardo Di Bernardo, 362° Roberto Piazza.

Adosini 7ª al Campionato Italiano Under 14

Cala il sipario al Play Hall di Riccione sul 53° Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" - Trofeo "Kinder +Sport". Un’edizione che ha visto in pedana complessivamente 3118 atleti provenienti da tutta Italia con una rappresentanza Scherma Bergamo ben nutrita di 33 atleti in gara. 

Il bilancio della rassegna tricolore dedicata agli Under14 si è concluso positivamente, grazie in particolare alla spada femminile Giovanissime (11 anni) con protagonista Mariaclotilde Adosini capace di conquistare la finale ad 8 tiratori e di coronare il sogno di tutti gli atleti partecipanti: quello di essere premiati!!

Mariaclotilde si classifica al 7° posto dopo aver affrontato con caparbietà e sicurezza la fase a gironi e le conseguenti eliminazioni dirette, si arrende ai quarti di finale a Penelope Serantoni (Circolo della Scherma Terni) la neo Campionessa Italiana di categoria.

 

Coppa sfiorata per il tenace Niccolò Gionfriddo che termina la sua corsa agli ottavi di finale conquistando il 14° posto nei Maschietti di Spada (10 anni), si ferma invece un turno di diretta prima Marco Locatelli che agguanta la 21ª  piazza. Questa categoria era priva di Massimo Mari, piccolo talento nostrano e n° 8 del ranking Nazionale fermato a casa dall’intervento all’appendicite.

 

Promettenti anche i risultati di Claudia Accardi 21ª nel fioretto Bambine (10 anni) e Lilia Facchinetti 31ª nelle Ragazze spada (12 anni).

 

Per tutti gli altri atleti della società che concludono la stagione agonistica del circuito under 14 un plauso da parte di tutto lo staff tecnico e dirigenziale, in particolare per la voglia dimostrata durante tutto l’anno, non appagata magari dal risultato sperato, ma che può essere uno stimolo per migliorare nella prossima stagione agonistica.

 

 

I risultati:

 Bambine spada (10 anni): 41ª Susanna Massa;

Maschietti spada (10 anni): 14º Niccolò Gionfriddo, 21º Marco Locatelli, 83º Simone Torelli, 118º Giorgio Pianetti;

Giovanissimi spada (11 anni): 115º Matteo Amaglio;

Giovanissime spada (11 anni): 7ª Mariaclotilde Adosini, 68ª Lea Carminati, 123ª Piergiorgia Pozzi;

Ragazzi spada (12 anni): 56º Gianluca Corsini, 144º Pietro Baroni, 183º Leonardo Togni, 198º Riccardo Keim, 212º Michele Colombo;

Ragazze spada (12 anni): 31ª Lilia Facchinetti, 44ª Ilaria Zanchi, 99ª Roberta Lorenzi, 118ª Anna Valsecchi;

Allieve spada (13 anni): 56ª Alice Valsecchi, 156ª Martina Pozzi;

Allievi spada (13 anni): 49º Alessandro Lodetti, 165º Mattia Finazzi, 187º Enrico Budi;

 

Bambine fioretto (10 anni): 21ª Claudia Accardi;

Maschietti fioretto (10 anni): 59º Riccardo Zorloni, 75º Tommaso Viola, 127º Lorenzo Peverelli, 172º Tommaso Storniolo;

Giovanissimi fioretto (11 anni): 67º Francesco Belcastro, 99º Tommaso Romano;

Ragazze fioretto (12 anni): 80ª Beatrice Zambelli, 118ª Alessia Locati;

Ragazzi fioretto (12 anni): 36º Gianluca Corsini.

@2007-2013 Polisportiva Scherma Bergamo