• Fiorettisti2013
  • NandoBronzo2013
  • GPGRimini2013
  • Nandoecoppe
  • Adulti

L’anno agonistico si chiude con l’Argento Paralimpico

L’ultimo impegno della stagione agonistica 2015/16 è stato il Campionato Italiano Assoluto Paralimpico organizzato a Roma, che ha visto la Pol. Scherma Bergamo PHB raccogliere l’ultimo risultato utile ufficiale con la medaglia d’Argento nella competizione a squadre.

 

La gara ha visto i tre moschettieri bergamaschi di categorie diverse, assegnate in base al grado di disabilità dalla A alla C, Francesco Manzoni (cat. C), Roberto Volpi (cat. B) e Franco Dolci (cat. A), battersi equamente con gli avversari vincendo l’incontro con la formazione di Palermo capitanata dall’olimpionico William Russo, per poi perdere e aggiudicarsi l’Argento italiano per 45 stoccate a 38 dai cugini lombardi del Groane Scherma Milano.

 

Nella prova individuale, in cui han partecipato solamente Dolci e Manzoni nelle rispettive categorie, il bilancio è stato molto positivo se consideriamo in particolare che la sconfitta è stata attribuita da atleti che gareggeranno alle prossime Paraolimpiadi di Rio. Franco Dolci ottiene difatti un brillante 5° posto sconfitto ai quarti dall’atleta nazionale Edoardo Giordan di Roma nella categoria A, mentre Francesco Manzoni nella categoria C ottiene l’8° posto sconfitto ai quarti dal vincitore della prova e atleta nazionale William Russo di Palermo.

 

I bei risultati positivi del fine settimana di gara non si fermano solo a Roma, ma corrono anche sull’autodromo di Monza, dove è stato organizzato il 3° Trofeo Bulli e Pupe di spada e fioretto in cui i nostri portacolori si sono messi come sempre in bella mostra, raccogliendo ben 5 podi e 3 piazzamenti con: il 2° posto di Massimo Mari nei maschietti/giovanissimi di spada (10/11 anni), il 2° posto di Ilaria Zanchi ed il 3° posto di Lilia Facchinetti nelle ragazze/allieve di spada (12/13 anni), il 3° posto di Claudia Accardi nel fioretto bambine/giovanissime (10/11 anni), il 3° posto di Francesco Belcastro nel fioretto maschietti/giovanissimi (10/11 anni), il 7° posto di Beatrice Zambelli nel fioretto ragazze/allieve (12/13 anni), il 6° posto di Gianluca Corsini nei ragazzi/allievi (12/13 anni) di fioretto e sempre nel fioretto esordienti/prime lame (8-9 anni) l’8° posto di Francesco Villa.

 

Durante questa manifestazione sono stati premiati anche i vincitori del Trofeo a tappe Minions con la spada: a trionfare per la Scherma Bergamo è Alessandro Bolis, che ha partecipato anche alla gara delle prime lame (8 anni) ottenendo un buon 7° posto.

 

I Risultati di Monza:

Esordienti Fioretto (8 anni): 8° Francesco Villa

Bambine Fioretto (10 anni): 3^ Claudia Accardi;

Maschietti/Giovanissimi Fioretto (10/11 anni): 3° Francesco Belcastro;

Ragazze/Allieve Fioretto (12/13 anni): 7^ Beatrice Zambelli;

Ragazzi/Allievi Fioretto (12/13 anni): 6° Gianluca Corsini;

Prime Lame Spada (9 anni): 7° Alessandro Bolis, 16° Federico Bonin;

Maschietti Spada (10 anni): 2° Massimo Mari, 12° Niccolò Gionfriddo, 30° Giorgio Pianetti;

Ragazze/Allieve Spada (12/13 anni): 2^ Ilaria Zanchi, 3^ Lilia Facchinetti;

Assoluti Bulli & Pupe di Spada: 33^ Coppia con Federica Azzolari e Mario Villa.

 

 

 

 

 

 

Rinviata la Notte bianca dello Sport


Viste le previsioni meteo avverse per la giornata di domani, la Notte Bianca dello Sport non verrà effettuata questo sabato 11 giugno ma verrà rimandata ad una data da destinarsi, che verrà comunicata il prima possibile.

Raffica di podi ad Arcore

Mentre la stagione agonistica volge al termine con gli ultimi appuntamenti, gli atleti della Pol. Scherma Bergamo non sembrano ancora stanchi: ad Arcore infatti per il XX° Trofeo della medesima città, gli schermidori orobici hanno conquistato 2 vittorie ed altri 5 podi!

Vince nella categoria Allievi di spada (13 anni) Alessandro Lodetti  che domina l’ultima gara stagionale vincendo su Annibale Methlouthi di Vercelli, e chiudendo in bellezza le competizioni da under 14.

Altra soddisfazione per il diciassettenne Giacomo Gazzaniga nella categoria assoluti (over 14), 1° dall’inizio gara fino alla Vittoria finale ottenuta su Mauro Parola di Asti.

 

Si piazzano brillantemente al secondo posto sconfitti solo in finale: Claudia Accardi nelle bambine/giovanissime fioretto (10/11 anni), Francesco Belcastro nei giovanissimi fioretto (11 anni) e Ilaria Zanchi nelle ragazze/allieve spada (12/13 anni).

Perdono l’incontro di semifinale piazzandosi sul terzo gradino del podio: Francesco Villa negli esordienti fioretto (8 anni), Pietro Redondi nelle prime lame fioretto (9 anni), Mariaclotilde Adosini nelle bambine/giovanissime spada (10/11 anni).

Ed infine per ordine di piazzamenti, si classifica al 5° posto Susanna Massa, per lei un ottimo risultato che la mette in evidenza per essere la prima del suo anno, in quanto gareggiava con le atlete di un anno più grandi nella categoria bambine/giovanissime spada (10/11 anni).

 

Nello stesso fine settimana si è svolto a Montecatini Terme il Campionato Italiano Master di spada. Nella città toscana nessun acuto, i migliori risultati giungono da Enrica Sonzogno sconfitta per gli ottavi di finale da Barbara Gabella di Monza per una sola stoccata con il punteggio di 10-9 classificandosi al 13° posto; stessa sorte per il Maestro Francesco Calabrese che si accontenta della 12^ piazza sconfitto con il punteggio di 10 a 7 dal trevigiano Marco Gomirato.

Nelle gare a squadre bene la squadra femminile composta da Veronica Galli, Cristina Salvi, Veronica Formentini, Angela Tuccella ed Enrica Sonzogno sconfitte ai piedi del podio dalla vincitrice Vercelli e classificatesi all’8° posto; la squadra maschile si piazza al 12° posto sconfitta anche lei dalla squadra vincitrice del Piccolo Teatro Milano e composta da Giuseppe Di Bernardo, Luca Quadri, Maurizio Naim e Francesco Calabrese.

 

I Risultati di Arcore:

Esordienti Fioretto (8 anni): 3° Francesco Villa

Prime Lame Fioretto (9 anni): 3° Pietro Redondi;

Bambine Fioretto (10 anni): 2^ Claudia Accardi;

Maschietti/Giovanissimi Fioretto (10/11 anni): 2° Francesco Belcastro, 13° Riccardo Zorloni, 18° Tommaso Romano;

Ragazze/Allieve Fioretto (12/13 anni): 12^ Beatrice Zambelli, 15^ Alessia Locati;

Ragazzi/Allievi Fioretto (12/13 anni): 11° Gianluca Corsini;

Prime Lame Spada (9 anni): 9° Alessandro Bolis;

Bambine/Giovanissime Spada (11 anni): 3^ Maria Clotilde Adosini, 5^ Susanna Massa;

Maschietti Spada (10 anni): 10° Massimo Mari;

Ragazze/Allieve Spada (12/13 anni): 2^ Ilaria Zanchi, 11^ Lilia Facchinetti, 32^ Eleonora Patelli.

Ragazzi/Allievi Spada (12/13 anni): 1° Alessandro Lodetti;

Assoluti Spada: 1° Giacomo Gazzaniga, 20° Mario Villa, 21° Tommaso Casati.

 

I Risultati Campionati Italiani Master spada di Montecatini Terme:

Spada Femminile cat 0 (24-39 anni):  24^ Veronica Galli, 39^ Angela Tuccella, 41^ Veronica Formentini;

Spada Maschile cat 0 (24-39 anni): 12° Francesco Calabrese, 46° Luca Quadri, 65° Maurizio Naim;

Spada Femminile cat 1 (40-49 anni): 13^ Enrica Sonzogno, 22^ Cristina Salvi;

Spada Maschile cat 1 (40-49 anni): 33° Giuseppe Di Bernardo, 41° Andrea Pinotti, 67° Matteo Ferrarini.

Spada Femminile cat. A (somma atlete almeno 95 anni): 8^ Scherma Bergamo con Enrica Sonzogno, Cristina Salvi, Veronica Galli, Veronica Formentini, Angela Tuccella;

Spada Maschile cat A (somma atleti almeno 105 anni): 12^ Scherma Bergamo con Giuseppe Di Bernardo, Maurizio Naim, Luca Quadri e Calabrese Francesco.

Dominio incontrastato nella spada alla fase Regionale del Trofeo Coni

Si è svolta il 2 Giugno presso il Comando provinciale dei Vigili del fuoco a Milano la fase Regionale del Trofeo Coni: speciale competizione individuale organizzata quest’anno per le categorie Maschietti e Bambine di spada e fioretto, ovvero ai soli atleti nati nel 2005, la cui fase Nazionale il prossimo 25 Settembre sarà organizzata a Cagliari e vedrà partecipare in rappresentanza della Lombardia solo il vincitore di ogni gara di categoria.

 

In terra sarda dunque, a vestire la casacca della Lombardia nella spada, saranno 2 atleti della Pol. Scherma Bergamo su 2, che nelle competizioni individuali han fatto en plain! Sono giunti infatti alla vittoria Claudia Accardi al femminile e Marco Locatelli al maschile.

 

Un risultato che dimostra con evidenza un dominio incontrastato degli atleti bergamaschi in Regione: difatti nella spada maschile oltre alla vittoria di Locatelli si classificano al 3° posto Niccolò Gionfriddo, al 4° Simone Torelli, al 6° Massimo Mari e al 12° Giorgio Pianetti. Nella spada femminile oltre al successo di Accardi si annovera il 7° posto di Susanna Massa sconfitta ai quarti proprio dalla compagna di allenamenti.

 

Con rammarico la Scherma Bergamo è stata protagonista anche nel fioretto, dove Claudia Accardi ha tentato il bis perdendo solo in finale con la comasca Elena Varisco, classificandosi al 2° posto; nel fioretto maschile sfugge la gloria in semifinale per Tommaso Viola poi giunto 4°,  bene anche Riccardo Zorloni con un 8° posto, Lorenzo Peverelli 12° e Tommaso Storniolo 17º.

 

@2007-2013 Polisportiva Scherma Bergamo