• Maestra
  • Assalti
  • Torneo
  • Affondo
  • Sala

Bronzo Nazionale per Della Vedova nei Paralimpici

Ancona è stata la città che ha ospitato la fase Nazionale della Coppa Italia Assoluti e la 3ª prova Nazionale Paralimpica.

 

 

Nella spada categoria A Paralimpica conquista il suo primo podio Nazionale Sofia Della Vedova dopo solo 5 mesi dal suo approccio alla scherma presso l’Unità di Riabilitatazione specialistica dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII a Mozzo; Sofia dall’indiscusso talento per lo sport si è ben presentata alle sue avversarie sin dalla fase a gironi conclusa con il secondo posto provvisorio; conquisterà la terza piazza del podio perdendo in semifinale con Sara Bortoletto del Circolo Della Spada Bassano.

 

Nelle prove di Coppa Italia Assoluti tra gli 11 atleti bergamaschi presenti in gara sfiora la qualificazione al Campionato Italiano, riservata ai primi 16 di ogni classifica, Laura Rubbuano nella spada femminile sconfitta proprio nell’assalto valevole per l’accesso tra le prime 16 dalla romana Agnese Lucifora. Per Laura il rammarico di non aver bissato la qualificazione dello scorso anno, mentre per la Pol. Scherma Bergamo l’unico rappresentante ai Campionati che si disputeranno dal 7 al 10 Giugno a Milano (solo i migliori 40 d’Italia nelle tre armi) sarà Giacomo Gazzaniga che aveva già ottenuto il pass diretto tramite le prime due prove di qualificazione nella spada.

Successi sull’asse Bergamo - Torino

Gli atleti della Pol. Scherma Bergamo si son divisi in tre nel fine settimana trascorso tra Ancona, Brembate Sotto e Torino.

 

Nel capoluogo piemontese si è svolto il Torneo Master “Beginners”, gara dedicata agli atleti over 24 che hanno iniziato a praticare la scherma negli ultimi 10 anni e che non sono presenti nel primo 30% del ranking Assoluto Fis. Sono ben 9 i podi conquistati dai bergamaschi con in testa Michele Ghitti che fa man bassa di Ori conquistandone 3 in due competizioni svolte nella spada cat.0 (24-39 anni) e nel fioretto dove vince la categoria accorpata 0+1 (24-49 anni) e di conseguenza la propria appunto la 0. Nella stessa categoria doppietta nella spada femminile dove a vincere è Angela Tuccella su Veronica Formentini!

 

 

Nella categoria 1 (40-49 anni) di spada femminile è Cristina Salvi a raggiungere la finale aggiudicandosi il 2º posto mentre al maschile Andrea Pinotti conquista il 3º gradino del podio. Altra Vittoria nella categoria 2 (50-59 anni) per Enrica Sonzogno  sempre nella spada e al maschile Giuseppe Di Bernardo conquista l’argento nella spada!

 

 

 

In casa ed esattamente a Brembate Sotto (Bg) per il 15º Trofeo di Primavera, i nostri atleti si son cimentati solo nelle competizioni U14 con ottimi risultati: trionfa nella categoria Ragazzi/Allievi (12/13 anni) di spada Marco Locatelli in un podio completato al 3º posto da Niccolò Gionfriddo (appartenenti entrambi all’annata più piccola), sconfitto ai quarti ma ugualmente premiato con l’ 8º posto Fabio Vigone. Nella stessa categoria nell’arma del fioretto 2º posto per Enea Biondi!

Nei Giovanissimi (11 anni) 3º posto per Ilan Biondi seguito al 5º da Pietro Redondi, mentre nella spada Simone Vigone conquista il 6º posto. Ottiene il 3º e 5º posto l’instancabile Claudia Accardi rispettivamente nella spada e nel fioretto cat Ragazze/Allieve (12/13 anni).

 

 

Ed infine ad Ancona per i Campionati Italiani Giovani a squadre miste le 3 squadre della Pol. Scherma Bergamo si fermano al tabellone valido per l’accesso ai sedicesimi di finale con il 18º posto di Giacomo Gazzaniga, Maria Pasinetti, Valentina Tosi e Mario Villa, il 28º posto per Valentina Giussani, Sara Mayer, Simone Ragazzini e Andrea Rota, per finire il 30º posto della squadra composta da Laura Accardi, Federica Azzolari, Marco Moretti e Nicola Bernareggi.

 

 

 

 

 

 

 

CAMPIONI ITALIANI A SQUADRE

Si sono svolti ad Adria (Ro) i Campionati Italiani di serie a squadre: per la Pol. Scherma Bergamo grandi soddisfazioni con le conferme nella serie B2 di fioretto e la doppia promozione alla categoria superiore della B1 per le squadre di spada!

 

 

Sono i ragazzi della squadra di spada maschile a regalare l’emozione più grande alla sala del Villaggio degli Sposi vincendo la serie B2 e laureandosi Campioni Italiani grazie a Riccardo Di Bernardo, Giacomo Gazzaniga, Roberto Piazza e Mario Villa! Lo splendido risultato è maturato sin dai quarti di finale dove i bergamaschi si sono imposti sulla formazione di Perugia regalandosi la promozione alla serie superiore della B1 destinata alle prime quattro squadre di ogni serie, il cammino prosegue battendo i veronesi della Bentegodi in semifinale per poi trionfare in finale contro i marchigiani di Fermo!

 

Promozione raggiunta e conquistata anche dalla formazione di spada femminile che si ferma al 4º posto con Maria Pasinetti, Laura Rubbuano,  Elisa Segnini Bocchia e Valentina Tosi,  per loro, già prime dopo la fase a gironi, tanto rammarico per la semifinale persa contro Brindisi (neo campioni) al tempo supplementare con il punteggio di 43 stoccate a 42. Nella finalina per il terzo posto le orobiche subiscono la sconfitta ai danni di Bresso.

 

Obiettivo salvezza raggiunto invece per le due squadre di fioretto, anche loro militanti in serie B2, grazie all’8º posto della squadra maschile composta da Gianluca Corsini, Michele Ghitti, Marco Kummer e Mario Villa ed al 9º posto della squadra femminile con Greta Macella, Paola Quadri, Beatrice Zambelli e Ilaria Zanchi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche dal “Trofeo Palladio 2018” di Vicenza, che ha visto in programma due giornate di gare amichevoli dedicate agli under 14 di spada e fioretto, sono giunti bei risultati dai nostri atleti partecipanti: nella categoria Giovanissimi di spada è Simone Vigone a conquistare il 5º posto, mentre nella categoria Ragazzi/Allievi (12-13 anni) si fermano ai piedi del podio Francesco Belcastro 5º nel fioretto, Marco Locatelli e Massimo Mari si piazzano rispettivamente al 5º e 7º posto.

 

Cinque podi all’ultima regionale U14

Si è disputata ad Olginate (LC) la terza ed ultima tappa del Campionato Regionale under 14 alle tre armi, che assegna il titolo lombardo al miglior atleta classificato risultante dalle due prove su tre disputate.

 

Soddisfazioni per la Polisportiva Scherma Bergamo che nelle due giornate di gare ottiene ben 5 podi e due piazzamenti (risultati premiati tra il 5º e l’8º posto)!

A far da padroni questa volta sono stati i fiorettisti, capaci di ottenere un record settoriale conquistando risultati in tutte le categorie partecipanti, con un pizzico di amarezza per le sconfitte in finale che hanno comunque fatto brillare con un meritato 2º posto le prestazioni di Francesco Villa nei maschietti (10 anni), Mattia Licini nei giovanissimi (11 anni) e Claudia Accardi nelle ragazze/allieve (12/13 anni). Sempre nel fioretto si son fermati ai piedi del podio i fratelli Biondi con Enea 5º nei ragazzi/allievi ed Ilan 6º nei giovanissimi.

 

A tenere alto l’onore degli spadisti, salendo sul 3º gradino del podio, sono stati Simone Vigone nei giovanissimi (11 anni) e Marco Locatelli nei ragazzi/allievi (12/13 anni).

 

Gli allenamenti per i nostri atleti adesso si concentreranno sulla parte finale della stagione con l’impegno agonistico più importate: quello del 55º Gran Premio Giovanissimi “Trofeo Renzo Nostini “ - Trofeo Kinder +sport, ovvero il Campionato Italiano under 14 che si terrà a Riccione nella settimana tra il 16 e il 22 Maggio.

 

 

 

Risultati di fioretto:

Maschietti (10 anni): 2º Francesco Villa, 21º Leonardo Serughetti, 26º Luigi Maestroni;

Giovanissimi (11 anni): 2º Mattia Licini, 6º Ilan Biondi, 9º Pietro Redondi

Ragazze/Allieve (12/13 anni): 2ª Claudia Accardi

Ragazzi/Allievi (12/13 anni): 5º Enea Biondi, 15º Francesco Belcastro, 26º Tommaso Viola, 37º Riccardo Zorloni, 50º Lorenzo Peverelli, 63º Tommaso Romano

 

Risultati di spada:

Maschietti (10 anni): 37º Michele Curnis, 38º Kevin Ismondi, 44º Enea Osmani

Giovanissime (11 anni): 24ª Gaia Locatelli

Giovanissimi (11 anni): 3º Simone Vigone, 11º Federico Bonin, 19º Alessandro Bolis, 47º Emiliano Gnocchi, 48º Andrea Pedrali, 52º Francesco De Cet

Ragazze/Allieve (12/13 anni): 9ª Claudia Accardi, 11ª Mariaclotilde Adosini, 14ª Lea Carminati

Ragazzi/Allievi (12/13 anni): 3º Marco Locatelli, 18º Massimo Mari, 38º Simone Torelli, 44º Marco Lattarulo, 44º Gregory Summa, 55º Niccolò Gionfriddo, 65º Fabio Vigone.

 

@2007-2013 Polisportiva Scherma Bergamo