rotafumagallibelottibarcelladi%20bernardo - A Legnano la prima gara del nuovo anno agonisticoIniza ufficialmente a Legnano con la prima prova regionale di qualificazione alla fase nazionale, che si svolgerà a Ravenna, la stagione 2012/13 per la Scherma Bergamo. Per gli atleti della bergamasca nessuna gloria in una competizione dall’alto livello tecnico che ha coinvolto tutti i più forti schermidori della Lombardia nelle categorie “Open” che coinvolgono tutti gli atleti over 14 di Spada.

Il migliore nella competizione di Spada Maschile è stato Luca Barcella con il 52° posto, sconfitto 15-13 nell’assalto valevole per la qualificazione alla fase nazionale, seguono Andrea Rota al 107° posto, Giuseppe Di Bernardo al 108°, Michele Belotti al 123° e Gianmarco Fumagalli al 128° posto.

rubbuanobrunialtilanzeni - A Legnano la prima gara del nuovo anno agonisticoNella Spada Femminile il miglior risultato è stato quello dell’esordiente Alice Lanzeni classificatasi al 59° posto seguita al 67° posto parimerito da Marika Brunialti e Laura Rubbuano.

“Dobbiamo ancora crescere – commenta l’istruttore Francesco Calabrese – soffriamo queste categorie per l’inesperienza dei nostri atleti dovuta alla giovane età della sala scherma, pian piano e gara dopo gara cercheremo di trovarci a nostro agio anche in queste competizioni. E’ anche vero – sottolinea Calabrese – che i nostri allievi hanno affrontato il mese di Settembre al 50% del loro allenamento svolto con i maestri, sacrificati dalle numerose nuove iscrizioni pervenute al corso gratuito di Scherma, che hanno intasato la sala scherma del centro sportivo Vavassori interessando ben 116 persone dai 4 ai 61 anni, di cui 3 paralimpici. Non ci possiamo però lamentare perchè abbiamo raccolto i frutti del nostro lavoro di propaganda svolto nelle fiere, nelle piazze e nelle scuole di tutta la bergamasca.”