onorario - Cappelli eletto presidente onorario AmisNel fine settimana dedicato alla 5^ prova del Circuito Nazionale Master svoltasi a Torino alla quale hanno preso parte più di 400 atleti, dagli over 30 fino agli over 70, la Scherma Bergamo si mette in luce per la prima volta non per meriti sportivi ma per veri e propri meriti personali attribuiti ad una persona speciale che grazie alla sua passione ha dedicato e tutt’ora dedica i due terzi della sua vita alla scherma, stiamo parlando del nostro Presidente Nando Cappelli eletto Presidente Onorario dell’Associazione Italiana Master Scherma (nella foto con l’attuale presidente M° Roberto Di Matteo), dopo averla guidata per tre mandati consecutivi e aver accresciuto e consolidato il movimento italiano ad oggi stimato e riconosciuto in tutto il mondo.

enrica%20sonzogno - Cappelli eletto presidente onorario AmisSulle pedane invece del Club Scherma Torino a mettersi sempre in mostra nella categoria 4 (over 70 anni) è stato sempre Nando Cappelli ottenendo il 1° posto nella sciabola e il 6° posto nella spada; nella categoria 1 di spada femminile (40-50 anni) Enrica Sonzogno ottiene il 15° posto nella competizione ufficiale, per poi giungere sul podio con un brillante 3° posto nel 7° trofeo Mario Ravagnan. Nella spada maschile categoria 0 (30-40 anni), si fermano ad un passo dalla finale ad 8 tiratori Matteo Raffaglio con il 13° posto e Francesco Calabrese con il 15° posto, bene anche Giuseppe Di Bernardo classificatosi 27° nella categoria 1 (40-50 anni) di spada.

giacomo%20locatelli - Cappelli eletto presidente onorario AmisIn simultanea nel Varesotto ed esattamente a Gerenzano si svolgeva il 1º Trofeo città di Gerenzano, gara amichevole che ha visto
l’ottima prestazione di Giacomo Locatelli classificatosi al 5º posto nella categoria Ragazzi/Allievi (12-13 anni) di spada maschile, nella stessa categoria Gabriel Galati ottiene il 13° posto e Riccardo Caccavale il 17°; nella categoria Assoluti (over 14) di Spada femminile, 18° posto per Laura Rubbuano e 25° per Anna Maffiuletti, si ferma al 27° Luca Barcella nella spada maschie.