img 5917 - Di Bernardo e Piazza in finale agli Italiani di RavennaSi è conclusa al PalaDeAndrè di Ravenna, la prima tappa del trofeo “Kinder +Sport” dedicate alle categorie under 14 di spada, una competizione che visto più di mille atleti sulle pedane romagnole e che ha esaltato due atleti bergamaschi capaci di conquistare le migliori posizioni, ovvero la finale ad 8 tiratori.

Nella categoria Ragazzi (12 anni) Riccardo Di Bernardo ha espresso il massimo delle sue capacità schermistiche comandando la gara sin dalla fase a gironi per poi arrendersi ai quarti di finale per 15-11 da Lorenzo Laghi del Circolo Schermistico Forlivese, per Riccardo dunque un meritatissimo 5° posto.
Nella categoria più numerosa quella degli Allievi (13 anni) ritorna sugli scudi Roberto Piazza che conquista un eccellente 8° posto, con il rammarico di aver perso il podio solo nell’ultimo frangente del proprio assalto, che lo vedeva fino a quel momento sempre in vantaggio e concluso 9-8 per Tommaso Scapino del Circolo Scherma Giuseppe Delfino Ivrea.

Buone prestazioni anche nelle categorie Master, dove a Nocera Umbra si svolgeva la 2^ prova Nazionale. Nella spada categoria 1 (40-49 anni) Giuseppe Di Bernardo ottiene la 19^ posizione al maschiele ed Enrica Sonzogno la 14^ al femminile.

foto%205 - Di Bernardo e Piazza in finale agli Italiani di Ravenna

 

Un fine settimana positivo per la Scherma Bergamo e i suoi atleti, che continuano a raccogliere ottimi risultati attestandosi tra i migliori atleti della Lombardia ma soprattutto del panorama Italiano, gran parte del merito è del Presidente Nando Cappelli che in simultanea riceveva a Milano il Premio “Stelio Villani”, al merito per la passione e la capacità dirigenziale di far crescere la scherma in campo nazionale e modiale con i propri atleti e con quelli del settore master elevato ai massimi livelli grazie alla sua presidenza, che lo attesta tra i migliori protagonisti della scherma mondiale.

 

I risultati:

img 5921 - Di Bernardo e Piazza in finale agli Italiani di RavennaCat. Bambine (10 anni): 63^ Anna Valsecchi;
Cat. Maschietti (10 anni): 115° Pietro Baroni;
Cat. Giovanissime (11 anni): 72^ Alice Valsecchi;
Cat. Giovanissimi (11 anni): 53° Alessandro Lodetti, 72° Matteo Ponti, 81° Riccardo Sangalli, 132° Giacomo Bagini, 135° Mattia Finazzi;
Cat. Ragazzi (12 anni): 5° Riccardo Di Bernardo, 103° Simone Ragazzini;
Cat. Allievi (13 anni): 8° Roberto Piazza, 49° Giulio Gavazzeni, 59° Giacomo Locatelli, 141° Gabriel Galati, 161° Enrico Restani;
Cat. Allieve (13 anni): 32^ Federica Azzolari, 74^ Laura Accardi.