squadre%20maschietti giovanisimi - Da Busto Arsizio a Foligno sempre in scenaL’edizione 2015 delle prove a squadre under 14 del Grand Prix “Kinder +Sport” va in archivio con le gare di spada maschile e femminile: ad ospitare la due giorni di gara che ha regalato emozioni, successi e anche qualche lacrima, è stata Foligno.

Nella prova a squadre di spada femminile riservata alle formazioni composte da atlete delle categorie Bambine/Giovanissime (10-11 anni) il quartetto formato da Mariaclotilde Adosini, Lilia Facchinetti, Roberta Lorenzi e Ilaria Zanchi si è ben distinta classificandosi all’11° posto, sconfitte da PentaModena per 36 stoccate a 31. Ottimo risultato per la squadra Scherma Bergamo 1 della categoria Maschietti/Giovanissimi (10-11 anni) che nonostante i pronostici sfavorevoli legati al ranking di partenza è riuscita a meritarsi un 14° posto, dopo aver superato la fase a gironi con tutte vittorie battendo anche la numero 1 del ranking; la squadra formata da Andrea Ceresoli, Michele Colombo e Pietro Baroni è stata sconfitta per l’accesso agli ottavi dalla squadra titolare di Forlì.

squadra%20bambine giovanissime - Da Busto Arsizio a Foligno sempre in scenaRammarico per la seconda squadra della stessa categoria formata da Leonardo Togni, Francesco Mazzatinti e Francesco Belcastro che si ferma al 41° posto.

Tanto da recriminare per la formazione della categoria Ragazzi/allievi (12-13 anni) composta da Alexander Bettonagli, Mattia Finazzi, Alessandro Lodetti e Riccardo Di Bernardo, che dopo aver superato agilmente con tutte vittorie la fase a gironi, viene sconfitta nell’assalto per i sedicesimi dalla società ProPatria Milano per 45 stoccate a 41 ottenendo un amaro 17° posto.

 

8%20failla - Da Busto Arsizio a Foligno sempre in scenaSimultaneamente a Busto Arsizio andava in scena la 4^ Prova Nazionale Master e il miglior risultato societario è stato ottenuto dallo sciabolatore Virgilio Failla con l’ 8° posto nella categoria 1 (40-49 anni), sconfitto da Giuseppe Tuccillo del club scherma Napoli dominatore di tutte le prove master disputate fin ora. Ottimo il 9° posto di Giuseppe Di Bernardo nella spada cat. 1 (40-49 anni) che dopo aver dominato la fase a gironi viene sconfitto dall’ex compagno di società a Bergamo nonchè Maestro del Piccolo Teatro di Milano, Domenico Papalia, poi secondo al termine della competizione.

Buoni risultati sempre nella spada anche per tutti gli altri allievi della Scherma Bergamo che si classificano rispettivamente: 15^ Veronica Galli (cat.0), 28° Andrea Pinotti (cat.1), 29° Massimo Donzelli (cat.0), 34° Paolo Longo (cat.1).