volpi - Volpi 2° alla Nazionale Paralimpica

Il fine settimana trascorso a Busto Arsizio è stato ricco di eventi, nella sede dell’Accademia di Scherma Pro Patria et Libertate si son svolte la prova satellite di Coppa del Mondo di spada maschile, la prova del Circuito Europeo Under 23 di spada femminile e la seconda Prova Nazionale Paralimpica.

 

Proprio da quest’ultima, che ha registrato il maggior numero di partecipanti, sono arrivate le migliori soddisfazioni: a centrare una tanto attesa finale è stato Roberto Volpi nella categoria B di spada, sconfitto 15-7 da Andrea Pomero della società Lame Rotanti Torino. Per Roberto, sempre terzo nelle precedenti competizioni nazionali, questo è un 2° posto festeggiato e vissuto come una vittoria, per un traguardo che sembrava irraggiungibile a causa delle diverse caratteristiche fisiche che rendono Roberto meno mobile rispetto ai soliti vincitori della propria categoria. 

Rammarico invece per Francesco Manzoni che si accontenta del 6º posto, fermato nell’assalto per i quarti, ai piedi del podio nella categoria C di spada, da Nicolò Riccardi della società Groane di Milano.

 

Nelle gare internazionali nessun risultato importante ma tanta esperienza per i nostri atleti qualificati. Nella gara di coppa del mondo l’unico atleta Gianmarco Fumagalli si ferma al 133º posto, mentre nel circuito under 23 di spada femminile Laura Rubbuano e Francesca Paganotti non vanno oltre la 111ª e 147ª posizione.

 

Risultati Paralimpici di spada:

Cat. A: 10º Andrea Mancuso, 11º Franco Dolci;

Cat B: 2º Roberto Volpi;

Cat C: 6º Francesco Manzoni, 10º Giuseppe Poli.