volpiro - Bene Volpi alla prova nazionale ParalimpicaVa in archivio a Busto Arsizio la 2^ prova Nazionale Paralimpica, una competizione che ha stabilito un nuovo record di partecipanti per i  diversamente abili, segno che il movimento della scherma paralimpica è in continua crescita e la voglia di fare uno sport sano come la scherma supera le barriere più ostili.

A fermarsi ai piedi del podio per la Scherma Bergamo PHB è stato Roberto Volpi, nella spada categoria B, che agguanta la 5^ posizione sconfitto ai quarti da Francesco Di Franco del Club Scherma Palermo. Per Roberto, rientrato da un’ infortunio importante che l’ha tenuto lontano dalle pedane d’allenamento per più di 6 mesi, al rammarico di aver sfiorato il podio è subentrato un sorriso di conforto che fa ben sperare per i prossimi appuntamenti agonistici.

Nella categoria A di spada Franco Dolci ottiene l’8^ posizione, sconfitto ai quarti da Matteo Betti delle Fiamme Azzurre, atleta portacolori dell’Italia alle prossime paraolimpiadi di Rio; si classifica invece al 10° posto Andrea Mancuso sconfitto per gli ottavi.

Nella categoria C di spada 11° posto e rammarico per Francesco Manzoni sconfitto nei sedicesimi per 15 stoccate a 14 in un assalto dominato fino all’ultimo punto da Martino Seravalli di Livorno.  

Per gli atleti paralimpici il prossimo impegno sarà a Seregno il 6 Marzo per i Campionati Regionali.