Un epilogo senza acuti e senza glorie quello del fine settimana trascorso per gli atleti della Pol. Scherma Bergamo che sottotono si sono piazzati nelle retrovie della classifica finale di entrambe le competizioni in programma: a Busto Arsizio per il circuito Europeo U23, ed a Terni per la 2^ prova Nazionale Cadetti.

26231574 2084017584958062 7722255904628665403 n - Fine settimana tutto da rifareLa tappa italiana del circuito Europeo U23 di spada, a cui possono accedere anche gli atleti della categoria assoluti, ha visto Valentina Tosi segnare la miglior prestazione con il 57º posto, sconfitta dalla connazionale vincitrice della prova Andrea Rizzi; in campo maschile il migliore è Giacomo Gazzaniga con un 72º posto che interrompe la sua striscia positiva di questi mesi, viene così sconfitto di una sola lunghezza dall’italiano Devid Fontana e dal virus influenzale!

Nella città umbra deludono i Cadetti impegnati per la seconda prova Nazionale, con i migliori risultati ottenuti da Riccardo Di Bernardo 100º nella spada maschile, Ilaria Zanchi 101ª nella spada femminile e Gianluca Corsini 126º nella spada. Le gare che hanno registrato più di 300 iscritti per competizione hanno regalato l’unica nota positiva del weekend a Riccardo Di Bernardo ed Alessandro Lodetti capaci di qualificarsi alla prova Nazionale under 20 del mese di Febbraio a Roma.

I risultati di Busto Arsizio

26904777 2083033411723146 3739442866094813094 n - Fine settimana tutto da rifareSpada Femminile: 57^ Valentina Tosi, 77^ Maria Pasinetti, 101^ Laura Accardi, 101^ Laura Rubbuano, 111^ Valentina Giussani, 115^ Federica Azzolari

Spada Maschile: 72° Giacomo Gazzaniga, 79° Marco Moretti, 84° Mario Villa, 112° Nicola Bernareggi, 113° Ludovico Rodeschini, 129° Roberto Piazza
 
I risultati di Terni

Fioretto Maschile: 126° Gianluca Corsini
Spada Femminile: 115^ Ilaria Zanchi
Spada Maschile: 100° Riccardo Di Bernardo, 129° Alessandro Lodetti, 160° Andrea Poggi, 381° Lorenzo Belotti