Caorle (Ve) è stata teatro della seconda prova di qualificazione nazionale ai Campionati Italiani Assoluti Milano 2018, che assegnerà i titoli tricolore nella massima categoria nazionale. 

 

image1 - Campionati Italiani Assoluti centrati da GazzanigaA far parlare di se è ancora Giacomo Gazzaniga che mette il sigillo sull’ennesimo obiettivo stagionale, concretizzando una qualificazione già raggiunta per i suoi due terzi nella prima tappa. È bastato dunque  il 43° posto, sconfitto nell’assalto valido per i trentaduesimi di finale dal Nazionale Assoluto Svizzero Michele Niggeler,  per rientrare nei primi 24 atleti ed ottenere il pass immediato alla più importante manifestazione della scherma italiana.

Ma non finisce qui, infatti il talento bergamasco nella settimana tra il 19 e il 24 Marzo sarà a Formia convocato dal CT azzurro Sandro Cuomo, in ritiro premondiale U20 (che si svolgerà a Verona nel mese di Aprile).

 

image2 - Campionati Italiani Assoluti centrati da GazzanigaNella spada femminile si ferma al 53° posto Laura Rubbuano sconfitta dall’aviere Sara Carpegna per l’accesso al tabellone da 32 atleti. Per Laura che ha già partecipato ai Campionati Assoluti lo scorso anno, la qualifica è rinviata alla fase di Coppa Italia Nazionale di Ancona nel mese di maggio in cui ci saranno in palio altri 16 posti.

 

Per tutti gli altri atleti della società e Lombardi, la prossima tappa di avvicinamento ai Campionati meneghini passerà proprio per la città di Bergamo al palazzetto del Centro Sportivo Italcementi i prossimi 07/08 Aprile per la fase di qualificazione regionale di Coppa Italia.

 

Sempre nello scorso fine settimana una competizione amichevole svolta nella palestra della società Gallaratese Scherma, ha coinvolto due piccoli atleti di fioretto non agonisti che si son ben comportati portando a casa il 5° posto con Mattia Belcastro ed il 9° con Riccardo Mariani!