In questi giorni gli atleti della Scherma Bergamo si son sparsi per tutta Italia: alla 1ª Prova Nazionale Cadetti (U 17)di Fioretto a Foggia, alla 1ª Prova Nazionale Paralimpica a Busto Arsizio e alla 1ª Prova Circuito Nazionale Master a Conegliano. 

È stato un weekend faticoso e ricco di risultati per la Pol. Scherma Bergamo, iniziando dalla Prova Nazionale Paralimpica, disputata a Busto Arsizio, dove a mettersi in mostra è stata Sofia Della Vedova che conquista ben due podi: il 3º posto nella spada categoria A, sconfitta in semifinale da Letizia Baria di Pistoia in un’assalto mozzafiato concluso 15-14 per la pistoiese. Ma a fare più notizia è il 2º posto conquistato da Sofia nel Fioretto (cat. A) perché ottenuto alla sua prima gara in quest’arma! Dopo la fase a gironi la neo-fiorettista si prende la rivincita sempre su Letizia Baria con il punteggio di 15-6  in semifinale, che sarà uguagliato anche in finale ma a favore di Andrea Mogos di Torino, atleta medagliata alle ultime para olimpiadi e quindi molto esperta. Da segnalare i buoni piazzamenti ottenuti nella spada per Franco Dolci, 6º nella Cat. A, Roberto Volpi, 7º nella Cat. B, e Francesco Manzoni 9º nella Cat C.

Trasferendoci in Veneto, a Conegliano si è disputata la prima prova del circuito Nazionale Master (over 24), tanti i bergamaschi che hanno calcato le pedane portando a casa ottimi risultati! Paola Quadri, Campionessa Italiana in carica, non delude e conquista il 2º posto nella Cat. 0 di fioretto (24-39 anni) sconfitta in finale dalla trevigiana Federica Lava. Altro gradino del podio il 3°, è stato conquistato  da Nando Cappelli nella Cat. 4 di sciabola (over 70), sconfitto in semifinale dal Campione del Mondo Riccardo Carmina.

Si son fermati ai piedi del podio, sconfitti ai quarti ma aventi diritto alla premiazione, con il 5° posto Michele Ghitti nella Cat. 1 di fioretto, con il 7° posto Antonio Virgilio Failla nella Cat. 1 di sciabola, con il 7° posto Enrica Sonzogno nella Cat. 2 di spada ed infine Marinella Garzini, che ottiene un doppio risultato con il 7° posto nella Cat. 3 di sciabola e l’ 8° nella Cat. 3 di spada.

A Foggia in occasione della Prima Prova Nazionale under 17 dei Cadetti di Fioretto ottima prestazione per Enea Biodi, che al suo primo anno in queste competizioni, ottiene un promettente 48º posto che gli vale la conquista del pass per poter gareggiare alla  categoria superiore dei giovani (u20) il prossimo 25 Novembre a Ravenna!

I Risultati:

Foggia Fioretto Maschile (u 17): 48° Enea Biondi, 148° Gianluca Corsini, 186° Tommaso Romano;

Master di Conegliano:

Cat. 0 spada femminile (24-39 anni): 24^ Angela Tuccella, 25^ Lorena Corna, 29^ Martina personeni;

Cat. 0 spada maschile (24-39 anni): 38° Maurizio Naim;

Cat. 1 spada femminile (40-49 anni): 17^ Cristina Salvi

Cat. 1 spada maschile (40-49 anni): 15° Michele Ghitti, 18° Matteo Raffaglio, 28° Andrea Pinotti;

Cat. 2 spada femminile (50-59 anni): 7^ Enrica Sonzogno, 19^ Sara Vezzoni; 

Cat. 2 spada maschile (50-59 anni): 12° Giuseppe Di Bernardo, 50° Marco Brambilla;

Cat. 3 spada femminile (60 – 79 anni): 8^ Marinella Garzini;

Cat. 4 spada maschile (over 70): 14° Ferdinando Cappelli; 

Cat. 0 fioretto femminile (24-39 anni): 2^ Paola Quadri;

Cat. 0 fioretto maschile (24-39 anni): 5° Michele Ghitti;

Cat. 4 fioretto maschile (over 70 anni): 8° Ferdinando Cappelli

Cat. 1 sciabola maschile (40-49 anni): 7° Virgilio Failla;

Cat. 3 sciabola femminile (60-69 anni): 7^ Marinella Garzini;

Cat. 4 sciabola maschile (over 70 anni): 3° Ferdinando Cappelli;