La settimana che si è appena aperta sarà molto importante ed emozionante per la Polisportiva Scherma Bergamo: l’1 e il 3 Marzo sulle pedane dei Campionati Europei Giovani di Foggia,per la spada, ci sarà anche Giacomo Gazzaniga.

 

4469f994 20ea 40c8 ac05 67c46964418e - Scattano gli Europei per GazzanigaNella delegazione che rappresenterà l’Italia agli imminentiCampionati Europei Giovani (under 20), individuali e a squadre, in programma a Foggia l’1 e il 3 Marzo, sarà presente anche la Pol. Scherma Bergamo, grazie alla Convocazione in Azzurro del suo spadista Giacomo Gazzaniga. L’atleta orobico, già riserva Europea e Mondiale lo scorso anno, innalza ulteriormente il livello della sua stagione agonistica, la quale fino ad oggi può vantare la conquista di due podi individuali, con il Bronzo alla prova Nazionale di Ravenna e l’Argento alla Coppa del Mondo di Heraklion in Grecia, e due podi a squadre con l’Oro sempre in Grecia e l’Argento a Belgrado. Nella prova a squadre che chiuderà la competizione a completare il quartetto ci saranno Gianpaolo Buzzacchino (Polizia), Daniel De Mola (Carabiniere) e Davide Di Veroli (Polizia).

 

Giacomo è il primo atleta nato e cresciuto schermisticamente nella palestra del Centro Sportivo Vavassori del Villaggio degli Sposi,creata undici anni fa dall’attuale Presidente Ferdinando Cappelli,ad approdare a un traguardo così ambizioso, un merito da condividere, in primis, con i suoi compagni d’allenamento e lostaff tecnico rappresentato da il Maestro Francesco Calabrese, il Maestro Marco Fumoso, l’Istruttore Andrea Rota e il preparatore atletico Marco Kummer.

 

L’edizione italiana degli Europei ha già fatto notizia per i suoi numeri da record: circa 1250 atleti in gara nelle tre armi, oltre 30 pedane e 50 arbitri. A seguire e supportare Gazzaniga in gara ci saranno il Presidente Ferdinando Cappelli e lo staff della Pol. Scherma Bergamo, rappresentando con lui non solo l’Italia ma anche la Città di Bergamo, la Provincia e i suoi atleti.