00%20locatelli%202%20a%20gorle - Under 14 a podio alla terza prova regionaleIl fine settimana dei giovani atleti under 14 della Pol. Scherma Bergamo è stata caratterizzata dalla 3^ prova del circuito regionale, disputata vicino casa, al PalaGorle. Simultaneamente a Pisa Sofia Della Vedova ha affrontato la sua prima competizione in Coppa del Mondo Paralimpica, mentre per Giacomo Gazzaniga giunge un amara convocazione per i Mondiali U20.

 

La terza ed ultima prova regionale del Gran Premio Giovanissimi (U14) disputata a Gorle (Bg), ha esaltato le doti di Marco Locatelli, che chiude la sua prova sul 2° gradino del podio, sconfitto in finale dal bergamasco Giacomo Pietrobelli nella categoria Ragazzi/Allievi di spada (12/13 anni). Nella stessa categoria ma nel fioretto femminile, 3° posto per Claudia Accardi sconfitta in semifinale da Lea Zoni della Comense Scherma. Nella categoria Maschietti di spada (10 anni) ottimo 3° posto e primo podio in carriera per Erik Moioli, il giovane talento si arrende solo in semifinale a Cristian Divittini di Bresso.

00%20erik%20moioli%203%20a%20gorle - Under 14 a podio alla terza prova regionaleSi conclude ai quarti di finale, dopo un’ottima prestazione, la gara di Lucia Castelli che conquista un bel 7° posto nel  fioretto Giovanissime (11 anni), per mano di Virginia Doneda della Comense Scherma.

 

Buone prestazioni anche per gli altri atleti, che sfiorano la finale ad otto tiratori, che in queste categorie vale una meritata coppa: Matteo Pinotti si classifica al 13° posto nel fioretto Maschietti, Giovanni Valenti al 12° nella spada Maschietti, Claudia Accardi si classifica al 9° posto seguita da Susanna Massa al 12° nella spada Ragazze/Allieve, Massimo Mari e Niccolò Gionfriddo giungono rispettivamente 10° e 11° nella spada Ragazzi/Allievi e per concludere Tommaso Viola conquista il 12° posto nel fioretto Ragazzi/Allievi.

 

 

00%20della%20vedova%20e%20bebe%20vio%20nella%20foto%20di%20bizzi%20team - Under 14 a podio alla terza prova regionaleBattesimo nelle competizioni di Coppa Del Mondo per Sofia Della Vedova, l’atleta Paralimpica tesserata presso la Scherma Bergamo, ma da poco trasferita per comodità presso il Circolo della Scherma Lecco (Sofia vive a Morbegno – So), ha conquistato il 38º posto nella gara di spada individuale e il 10º in quella a squadre insieme ad Alessia Biagini, Sofia Brunati e Rossana Pasquino. Nella sciabola, seconda arma in cui si cimenta Sofia, dopo aver superato la fase a gironi conquista il 28º posto, sconfitta dalla Ungherese Hajmasi, poi Argento a fine prova!

 

Amarezza mondiale invece per Giacomo Gazzaniga convocato ai prossimi Mondiali under 20 di Torun in Polonia come atleta riserva in Italia. Per il bergamasco, numero 3 del ranking nazionale, non è bastato un Argento individuale in Coppa del Mondo e l’ottima prestazione a squadre agli ultimi europei di Foggia, che ha regalato la Zona medaglia all’Italia poi Argento,  per convincere il Ct della spada Sandro Cuomo, che ha preferito non far disputare il campionato iridato a Giacomo da protagonista.