Ravenna ha ospitato la prima delle due prove nazionali di qualificazione al Campionato Italiano Giovani (under 20), in programma a Jesi e destinato ai primi migliori 42 atleti qualificati dalla somma dei punteggi ottenuti nelle prove.

Ad avvicinarsi alla zona pass è stato nella spada maschile Riccardo Di Bernardo sconfitto ai trentaduesimi dal napoletano Fabrizio Cuomo. Per lui un 55º posto con un pò amaro in bocca per una gara ben condotta, ma che alla fine lo lascia a mani vuote nonostante sia pur sempre nella zona calda della classifica, per lottare e aggiudicarsi con serenità la qualificazione con la prossima gara in programma a Terni nel mese di Marzo.

Nella spada femminile è Mariaclotilde Adosini a mettersi in mostra perdendo l’incontro valido per l’ingresso tra le prime 64 atlete classificandosi al 125º posto

Tommaso Viola, unico fiorettista bergamasco qualificato in gara e al debutto in queste competizioni, non va oltre la 141ª posizione, portando a casa tanta dovuta esperienza.

I Risultati:

Spada Maschile: 55º Riccardo Di Bernardo,145º Marco Moretti, 212º Alessandro Lodetti, 254º Mattia Finazzi, 284º Niccolò Gionfriddo, 292º Gabriel Galati, 306º Marco Lattarulo;

Spada Femminile: 125º Mariaclotilde Adosini, 131ª Claudia Accardi, 141ª Iris Tornelli, 255ª Laura Accardi;

Fioretto Maschile: 141º Tommaso Viola.