Si è disputata a Gerenzano (Va) la qualifica regionale al Campionato Italiano Cadetti (under 17), che ha visto undici atleti orobici calcare le pedane alla ricerca dei pass nazionali di fioretto e spada.

Scherma Bergamo ha ottenuto grandi soddisfazioni in questo weekend con un bottino di sette qualificati che si aggiungono alla già qualificata Claudia Accardi inserita nella lista d’Interesse Nazionale.

Argento nella spada femminile

A spiccare è l’argento di Mariaclotilde Adosini nella spada femminile, in una gara ben condotta sin dalle fasi iniziali dei gironi concluse al secondo posto della classifica provvisoria. Superato di diritto il tabellone da 64 atlete, avanza nei sedicesimi battendo la pavese Anna Luviè e di seguito agli ottavi Emma Scajola del Giardino Milano; continuando il suo cammino supera ai quarti Francesca Bianchi anch’essa di Pavia volando in semifinale dove sconfigge la milanese Valentina Scassiano. La lunga cavalcata di Mariaclotilde si arresta solo in finale conquistando il secondo posto ai danni di Eleonora Orso dell’Accademia Scherma Milano.

163620672 10165005248595607 6393380611936750816 o e1616585772129 300x295 - Argento e sette pass nazionali alla Qualifica Cadetti

Si fermano ai piedi del podio con due brillanti quinti posti Anna La Barbera sempre nella spada femminile, sconfitta dalla vincitrice Eleonora Orso e Francesco Belcastro nel fioretto maschile sconfitto da Sebastiano Colombo della Mangiarotti Milano al termine di una gara dall’alto rendimento tecnico con la fase a gironi conclusa con tutte vittorie ed il terzo posto nella classifica provvisoria.

Ottimi piazzamenti anche nella spada maschile

Nella spada maschile ad essere premiati ai piedi del podio sono stati Marco Locatelli con il 7° posto sconfitto da Tommaso Raffaele dell’Accademia scherma Milano e Marco Lattarulo con l’8° posto e alla sua prima premiazione in carriera, fermato dal vincitore della prova nonché padrone di casa Pierluigi Canettoli di Saronno. 

Insieme ai nomi già citati, sono da annoverare altre importanti prestazioni che concedono il pass per i Campionati Italiani agli spadisti Niccolò Gionfriddo 9° e Simone Torelli 25°. Niccolò si arrende agli ottavi per mano del compagno di allenamenti Marco Locatelli mentre Simone ai sedicesimi viene sconfitto da Lupo Sala di Bresso.

163304477 10165005248650607 3866913708226085157 o 1024x768 - Argento e sette pass nazionali alla Qualifica Cadetti

Altre posizioni

Fioretto maschile: 30º Redondi Pietro, 37º Zorloni Riccardo.
Spada femminile: 32ª Massa Susanna.
Spada maschile: 67º Purainis Oliver.