Il Palazzetto dello Sport del Cus Pavia ha ospitato le gare valide per la Prova Regionale under 14, in pedana sono saliti alcuni dei nostri ragazzi e ragazze di fioretto e spada, suddivisi in base alla loro categoria di appartenenza in due diversi weekend per agevolare il rispetto delle norme anti-Covid.

Ottimi risultati nella spada e nel fioretto

In questa prima fase gli atleti di Scherma Bergamo gareggiavano solo nella categoria Giovanissimi (11 anni) guadagnando un podio grazie al 3° posto di Filippo Brignoli nella spada ed il 5° Posto di Mattia Belcastro nel fioretto.

Filippo, che si è presentato in gara con i favori e le pressioni del ranking che lo vede al comando degli spadisti italiani nati nel 2009, non ha deluso le aspettative centrando subito il 3° gradino del podio, sconfitto in semifinale con il punteggio di 10-8 da Federico Pinelli della Cariplo Piccolo Teatro Milano. Nella stessa prova Mattia Belcastro si ferma agli ottavi conquistando il 10° posto.

Mattia, atleta bi-arma

Sempre Mattia Belcastro atleta bi-arma si ferma ai piedi del podio, sconfitto ai quarti dal vincitore della prova di fioretto Enea Santiago Carnovali (Bresso Associazione Schermistica). Nelle categorie under 14 vengono premiati i primi 8 finalisti quindi per Mattia arriva la conquista di una medaglia meritata, costruita per la bella condotta avuta nella fase a gironi conclusa con il 4° posto della classifica provvisoria.

160612441 10164976146940607 4890431580252180071 n - Bronzo per Brignoli alla Prova Regionale under 14

Undicesimo posto per Serena

Una bella prova dimostrata nella fase a gironi conclusasi al 6° posto è stata quella effettuata da Serena Bariselli nella gara femminile, in cui con molta amarezza si deve arrendere agli ottavi alla padrona di casa del Cus Pavia Paola D’Antona. Per Serena la conquista dell’11° posto.