Nuovo weekend di gare per gli atleti di Scherma Bergamo tra le selezioni regionali valide come qualificazione ai rispettivi Campionati Italiani per le categorie under14, e l’atteso ritorno ufficiale in pedana anche per gli atleti delle categorie Master.

A Terni dove si è svolta l’unica prova nazionale master di preparazione al Campionato Italiano di fine giugno a Bressanone, si sono messi in evidenza Michele Ghitti e Paola Quadri piazzandosi entrambi sul terzo gradino del podio di fioretto. Per Paola numero uno del ranking nazionale nonché Campionessa Italiana in carica della categoria 0 (24-39 anni) la medaglia di bronzo giunge con un pizzico di amaro in bocca per la sconfitta in semifinale subita della romana Federica Ingenito. Stessa sorte per Michele nella categoria 1 (40-49 anni) che in semifinale viene sconfitto dal vincitore Pietro D’Attelis di Chivasso.

Tornando in Lombardia è stata organizzata presso il Palasport di Gerenzano (Saronno), la seconda prova di qualificazione regionale under 14, dove i talenti bergamaschi hanno conquistato ben 6 medaglie nelle finali ad 8 tiratori, perdendo l’assalto dei quarti di finale valevole per la conquista del podio. Si classificano al 5° posto: nella categoria Bambine di fioretto (10 anni), Bianca Vegini; nelle Giovanissime di fioretto (11 anni) alla sua prima gara in quest’arma Serena Bariselli; nella spada categoria Maschietti (10 anni) Samuele Ardigò e nei Giovanissimi di spada (11 anni) Filippo Brignoli.

183173767 10165183904835607 703838562439390428 n e1620833308603 1024x1024 - Podi e medaglie tra i master e gli under 14

Conquistano la 7^ posizione nel fioretto Mattia Belcastro nei Giovanissimi (11 anni) e Matteo Pinotti nella categoria Ragazzi/Allievi (12/13 anni).