Si sono svolti ad Olginate (Lc) i Campionati Regionali Assoluti 2021 (over 14) dove per tutto il weekend gli atleti della Scherma Bergamo si sono contraddistinti valorizzando il loro talento in ogni giornata di gara.

Gazzaniga tre volte Campione Regionale

Il venerdì è iniziato nel segno della continuità con la spada maschile e Giacomo Gazzaniga che per il terzo anno consecutivo s’incorona Re di spada della Lombardia consolidando la sua supremazia in regione mantenendo a Bergamo il titolo regionale. Giacomo al termine di una gara che ha visto la partecipazione di 107 atleti si è imposto in finale su Nicolò Del Contrasto dell’Accademia Scherma Milano dopo aver superato in semifinale il bressese Francesco Rossi e ai quarti Carlo Fensi di Pavia.

Finale a otto per Adosini e Accardi

199750712 10165323229450607 8893249701852083575 n 1024x768 - Gazzaniga fa tris d’Ori, Bronzo per Adosini e Quadri

Il sabato di gare ha parlato ancora Scherma Bergamo con la spada di Mariaclotilde Adosini che si ferma ad un passo dalla finale per il titolo conquistato da Ottavia Rigazzi della società Giardino Milano che, in semifinale aveva sconfitto proprio Mariaclotilde conquistando un ottimo terzo posto. In precedenza Adosini ai quarti di finale ha superato in un incontro fratricida la compagna di allenamenti Claudia Accardi che alla kermesse si era presentata come testa di serie della gara di spada femminile confermando il proprio talento anche dopo la fase a gironi conclusa sempre al primo posto della classifica provvisoria. Per Claudia un meritato 5° posto finale che in ambito regione vale una medaglia.   

Paola Quadri sempre a podio!

200973544 10165323229460607 1485743518785044853 n - Gazzaniga fa tris d’Ori, Bronzo per Adosini e QuadriL’ultima giornata di gare quella della domenica, ha visto in pedana il fioretto e ancora una volta sui gradini del podio compare il nome Polisportiva Scherma Bergamo affiancato a quello di un’atleta inossidabile che porta il nome di Paola Quadri al suo terzo podio consecutivo su tre gare svolte! Dopo la vittoria della scorsa settimana alla nazionale Master di Carrara, Paola conquista anche il bronzo regionale sconfitta in semifinale dalla bustocca Marta Camilletti.

Nel fioretto maschile sfiora l’accesso alla finale ad otto tiratori valevole per la premiazione Francesco Belcastro, al termine di un’ottima gara conclusa al 13° posto e sconfitto per i quarti da Filippo Gasparotti di Bresso.